Presentazione @NIS – Recensione

 La “Mistica” non si ferma! Così, dopo un lungo peregrinare per l’intero stivale, Sabato 5 Novembre la Comunità Militante RAIDO ha fatto nuovamente ritorno a Roma. Per l’occasione, questa volta, neanche troppo lontano dalla sua sede. La presentazione dell’ormai celebre libro “Mistica della Rivoluzione Fascista” questa volta si svolge presso il Nucleo Identitario Sociale, interessante realtà romana che opera ormai da non poco tempo nel territorio di Roma Ovest.

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Prossimo appuntamento: NIS (Roma)

Pubblicato in Uncategorized

Presentazione a Verona – Recensione

E sono quindici! Con il tour di presentazione di “Mistica della Rivoluzione Fascista” ci eravamo lasciati a Giugno, con un arrivederci – dopo le quattordici presentazioni in tutta Italia – e non certo con un commiato: era una promessa, e l’abbiamo rispettata. Dunque, gambe in spalla, questa volta la tappa è stata Verona, ospiti dei camerati della Domus Scaligera e del VFS, per l’inaugurazione ufficiale del Circolo Librario Ardente, operativo all’interno della Domus.
Pubblicato in Uncategorized

Prossimo appuntamento: VERONA!

Pubblicato in Uncategorized

Mistica della Rivoluzione Fascista: è tempo di bilanci!

Passato il Solstizio d’Estate, entriamo in una fase dell’anno in cui – come singoli e come Comunità – siamo soliti fare un “bilancio”: dell’attività svolta, da un lato, e pensando già alle nostre priorità ed obbiettivi per i mesi a venire, dall’altro. E’ un periodo di bilancio, in cui si riconsiderano le cose fatte, alla luce degli impegni presi nei mesi precedenti, in cui si valutano gli errori così come i successi – tutti egualmente importanti, in un percorso di crescita – facendo tesoro dell’esperienza accumulata per l’anno a venire. Si verifica soltanto così se si è stati fedeli alla parola data, all’impegno preso, misurando quanto ci siamo approssimati a quello che è l’insieme di valori e idee (onore, fedeltà, gerarchia…) di cui ambiamo ad essere l’espressione: ma di cui non sempre riusciamo ad esser degni. Non sempre si riesce, è vero. Ma non per questo la propria azione ha meno significato: perché come insegna Codreanu, al di là di “vittoria o sconfitta” sta l’impronta dell’impeccabilità che resta nei cuori e, sola, fa crescere.
Quest’attività di analisi, dunque, sottolinea e definisce una delle prerogative per una Comunità che intenda veramente ispirarsi ai principi della Tradizione: pensare ed agire orientandosi coi cicli dell’anno, quale espressione di un ordine più ampio e superiore, da cui l’uomo del mondo moderno è totalmente separato. L’Estate che ora si apre, infatti, è non a caso tempo di raccolta dei campi: ed allo stesso modo, dovremmo andare così a raccogliere e far tesoro di quanto seminato in autunno, custodito nell’inverno, e sorto in primavera.
Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Niccolò Giani: quell’illustre sconosciuto che inventò la Mistica Fascista

tratto da INTERVENTO – Anno X – N.2 – Marzo/Aprile 2011

Si torna a parlare di Niccolò Giani, che fu tra i massimi esponenti della corrente più radicale, oltranzista e universale del Fascismo: la Scuola di Mistica Fascista. Di prossima uscita un’antologia dei suoi scritti più significativi, fin’ora mai ripubblicati, che illustrano il pensiero e le idee di quei giovani nati e cresciuti all’ombra del pensiero mussoliniano. Quando si parla di “fascismo”, tutto sembra esser stato già detto. Ed effettivamente, guardando la sterminata, numericamente incalcolabile, bibliografia sul tema, è ciò che si sarebbe portati a pensare. Il fascismo lo si è indagato sotto ogni punta di vista – sociale, psicologico, economico, culturale – e lo si è analizzato in tutte le sue sfaccettature: di sinistra e conservatore, monarchico e repubblicano, anticlericale e filo-papale… Insomma del fascismo è stato detto tutto: ma è veramente così?

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Comunità Raido – In ricordo di Niccolò Giani

tratto da Rinascita del 7 Giugno 2011

Giovedì 2 giugno a Civitavecchia – ospiti della comunità di Azione Punto Zero – la comunità militante di Raido e i molti ospiti pervenuti all’evento hanno reso omaggio ai Combattenti della Repubblica Sociale Italiana, la Rsi.
L’ottima affluenza, soprattutto giovanile, è stata il segno che l’esempio travalica le generazioni e le ricollega.
Nella sua breve introduzione il moderatore, il responsabile di Azione Punto Zero, ha sottolineato l’importanza di un evento che è stato organizzato per essere un momento di riflessione e di incontro e non certo una celebrazione nostalgica. “Chi racconta che siamo in una condizione di pace è un bugiardo, così come mente chi ci vuol far credere che possiamo farcela da soli, tenendoci divisi, senza essere un gruppo o una comunità organizzata” questo l’incipit dell’intervento.
Un rappresentante di Raido, ha illustrato il perché questa comunità, in collaborazione alla casa editrice Il Cinabro, abbia voluto comporre una raccolta degli scritti di Niccolò Giani. Stelvio dal Piaz, relatore dell’incontro, ha parlato senza mezzi termini di un’Italia che dopo l’8 settembre ha eretto la sua incoerenza a sacro vessillo. Un’Italia che è al suo punto più basso perché ha smarrito completamente il senso del Sacro, a fronte del nostro schieramento che fa coincidere solennemente la religione come politica ed ancor più la politica come religione.
Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized